Strumenti Utente

Strumenti Sito


c01:gli_osservabili_stellari

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
Prossima revisione
Revisione precedente
c01:gli_osservabili_stellari [18/11/2015 09:58]
marco link interno
c01:gli_osservabili_stellari [18/01/2017 10:57] (versione attuale)
marco link wikipedia
Linea 27: Linea 27:
 Fortunatamente,​ si trova che nella grande maggioranza dei casi Fortunatamente,​ si trova che nella grande maggioranza dei casi
 tale distribuzione risulta con buona approssimazione assimilabile tale distribuzione risulta con buona approssimazione assimilabile
-a quella attesa da un [[wp.it>​Corpo_nero|corpo nero]] (vedi A1.1) di+a quella attesa da un [[wp.it>​Corpo_nero|corpo nero]] ([[c01:a01|vedi A1.1]]) di
 opportuna temperatura. Potremo dunque parlare ​ di una opportuna temperatura. Potremo dunque parlare ​ di una
 //​temperatura della sorgente//, e caratterizzare tali temperature //​temperatura della sorgente//, e caratterizzare tali temperature
 attraverso opportune definizioni delle [[wp.it>​Magnitudine_apparente|magnitudini]] stellari e attraverso opportune definizioni delle [[wp.it>​Magnitudine_apparente|magnitudini]] stellari e
-dei relativi [[wp.it>​Indice_di_colore|indici di colore]] (vedi A1.2). Le+dei relativi [[wp.it>​Indice_di_colore|indici di colore]] ([[c01:a02|vedi A1.2]]). Le
 osservazioni mostrano che le temperature stellari risultano osservazioni mostrano che le temperature stellari risultano
 tipicamente contenute in un intervallo non molto esteso, tipicamente contenute in un intervallo non molto esteso,
-orientativamente tra i 3.000 ed i 30.000 gradi Kelvin (K).+orientativamente tra i 3.000 ed i 30.000 gradi [[wp.it>Kelvin]] (K).
  
 {{ :​c01:​telescope-937871_640.jpg?​nolink |}} {{ :​c01:​telescope-937871_640.jpg?​nolink |}}
Linea 45: Linea 45:
 (//​luminosità intrinseca//​) da una sorgente di cui sovente è (//​luminosità intrinseca//​) da una sorgente di cui sovente è
 difficile valutare con precisione la distanza. Metodi diretti difficile valutare con precisione la distanza. Metodi diretti
-(parallassi trigonometriche,​ vedi A1.3) applicati sia da+(parallassi trigonometriche,​ vedi [[c01:a03|A1.3]]) applicati sia da
 terra che da [[wp.it>​Satellite_artificiale|veicoli spaziali]] consentono oggi di conoscere con terra che da [[wp.it>​Satellite_artificiale|veicoli spaziali]] consentono oggi di conoscere con
 buona precisione la distanza degli oggetti più vicini al nostro buona precisione la distanza degli oggetti più vicini al nostro
Linea 51: Linea 51:
 dell'​[[wp.it>​universo osservabile]]. Al di là di tale campione locale, la dell'​[[wp.it>​universo osservabile]]. Al di là di tale campione locale, la
 valutazione delle distanze riposa sulla disponibilità di valutazione delle distanze riposa sulla disponibilità di
-opportune ​//candele standard//, cioè sull'​utilizzo di+opportune ​[[wp.it>candele standard]], cioè sull'​utilizzo di
 particolari sorgenti stellari di cui si ritiene di poter conoscere particolari sorgenti stellari di cui si ritiene di poter conoscere
 a priori la luminosità intrinseca della struttura. a priori la luminosità intrinseca della struttura.
Linea 64: Linea 64:
 parte degli [[wp.it>​atomi]] o [[wp.it>​molecole]] di cui è composta la porzione parte degli [[wp.it>​atomi]] o [[wp.it>​molecole]] di cui è composta la porzione
 più superficiale di una struttura stellare (//​atmosfera più superficiale di una struttura stellare (//​atmosfera
-stellare//​). La teoria delle atmosfere stellari consente oggi di+stellare//​). La teoria delle [[wp.it>atmosfere stellari]] consente oggi di
 risalire con buona precisione dagli assorbimenti osservati risalire con buona precisione dagli assorbimenti osservati
 all'​abbondanza delle varie specie atomiche, fornendoci la preziosa all'​abbondanza delle varie specie atomiche, fornendoci la preziosa
c01/gli_osservabili_stellari.1447837113.txt · Ultima modifica: 18/11/2015 09:58 da marco