Strumenti Utente

Strumenti Sito


c05:eliosismologia

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
c05:eliosismologia [02/03/2010 16:11]
marco minimalia -
c05:eliosismologia [09/10/2017 11:18] (versione attuale)
marco Resa formule matematiche e giustificazione testo
Linea 1: Linea 1:
 ====== A5.4. Eliosismologia,​ diffusione e Modello Solare Standard. ====== ====== A5.4. Eliosismologia,​ diffusione e Modello Solare Standard. ======
  
 +<WRAP justify>
 Negli anni '60 del XX secolo si era scoperto, con una qualche Negli anni '60 del XX secolo si era scoperto, con una qualche
 sorpresa, che la superficie del Sole risultava soggetta a moti sorpresa, che la superficie del Sole risultava soggetta a moti
Linea 28: Linea 29:
 tali onde ha consentito di ottenere importantissime ​ informazioni tali onde ha consentito di ottenere importantissime ​ informazioni
 sulla struttura interna del Sole, aprendo cosÏ un inatteso ed sulla struttura interna del Sole, aprendo cosÏ un inatteso ed
-insperato campo di studio: l'​eliosismologia. Campo che richiede+insperato campo di studio: l'[[wp.it>eliosismologia]]. Campo che richiede
 peraltro misure di estrema delicatezza,​ ove si consideri che peraltro misure di estrema delicatezza,​ ove si consideri che
 l'​ampiezza tipica delle oscillazioni è dell'​ordine di solo 0.1 l'​ampiezza tipica delle oscillazioni è dell'​ordine di solo 0.1
Linea 58: Linea 59:
 {{:​c05:​figura05_17.jpg?​500}} {{:​c05:​figura05_17.jpg?​500}}
 \\ \\
-**Fig. 5.17** Confronto dell'​andamento di <tex>P/$\rho$</​tex> ​del+**Fig. 5.17** Confronto dell'​andamento di P/$\rho$ del
 SSM con i risultati eliosismologici. SSM con i risultati eliosismologici.
  
 \\ \\
 \\ \\
 +</​WRAP>​
  
 ** Tabella 2 ** Distribuzione di alcune grandezze fisiche lungo il ** Tabella 2 ** Distribuzione di alcune grandezze fisiche lungo il
Linea 69: Linea 70:
 \\ \\
 \\ \\
-<tex>M$_r$/M</​tex> ​<tex>R/R$_{tot}$</​tex> ​<tex>logP</​tex> ​ ​^ ​<tex>logT</​tex> ​<tex>log$\rho$</​tex> ​<tex>L/L$_{sup}$</​tex> ​<tex>$\varepsilon_N$</​tex> ​ ​^ ​<tex>$\nabla_{rad}$</​tex> ​<tex>$\nabla_{ad }$</​tex> ​^+^ M$_r$/M ^ R/R$_{tot}$ ^ logP  ^ logT ^ log$\rho$ ^ L/L$_{sup}$ ^ $\varepsilon_N$ ​ ^ $\nabla_{rad}$ ^ $\nabla_{ad }$ ^
 |1.06E-07|6.91E-04|17.366|7.195|2.181|9.49E-07|1.71E+01|3.32E-01|0.397|\ |1.06E-07|6.91E-04|17.366|7.195|2.181|9.49E-07|1.71E+01|3.32E-01|0.397|\
 |4.12E-03|3.43E-02|17.332|7.184|2.141|3.45E-02|1.54E+01|3.31E-01|0.397| |4.12E-03|3.43E-02|17.332|7.184|2.141|3.45E-02|1.54E+01|3.31E-01|0.397|
Linea 110: Linea 111:
 |1.00E+00|9.50E-01|11.458|5.440|-2.105|1.00E+00|0.00E+00|3.70E+02|0.387| |1.00E+00|9.50E-01|11.458|5.440|-2.105|1.00E+00|0.00E+00|3.70E+02|0.387|
 |1.00E+00|9.55E-01|11.312|5.383|-2.194|1.00E+00|0.00E+00|6.73E+02|0.384| |1.00E+00|9.55E-01|11.312|5.383|-2.194|1.00E+00|0.00E+00|6.73E+02|0.384|
- +<WRAP justify>
-\\ +
-\\+
 Nel caso del Sole,  la possibilità di confrontare le predizioni Nel caso del Sole,  la possibilità di confrontare le predizioni
 dei modelli con i dati eliosismologici ha stimolato un grande dei modelli con i dati eliosismologici ha stimolato un grande
Linea 122: Linea 121:
 \\ \\
 \\ \\
-<tex> 
 $$ v_i = \frac{T^{5/​2}}{\rho} \xi_i $$ $$ v_i = \frac{T^{5/​2}}{\rho} \xi_i $$
-</​tex>​ 
 \\ \\
 \\ \\
Linea 130: Linea 127:
 \\ \\
 \\ \\
-<tex> 
 $$ \xi_i = A_T \frac{dlogT}{dr}+ A_P \frac{dlogP}{dr}+ A_C $$ \xi_i = A_T \frac{dlogT}{dr}+ A_P \frac{dlogP}{dr}+ A_C
 \frac{dlogC_i}{dr}$$ \frac{dlogC_i}{dr}$$
-</​tex>​ 
 \\ \\
 \\ \\
Linea 147: Linea 142:
 Tali modelli (//​[[wp>​Standard_Solar_Model|Standard Solar Model=SSM]]//​) venivano Tali modelli (//​[[wp>​Standard_Solar_Model|Standard Solar Model=SSM]]//​) venivano
 originalmente prodotti richiedendo che una struttura di 1 originalmente prodotti richiedendo che una struttura di 1
-<tex>M$_{\odot}$</​tex> ​con la composizione chimica originale della attuale+M$_{\odot}$ con la composizione chimica originale della attuale
 atmosfera solare raggiunga dopo 4.5 miliardi di anni le atmosfera solare raggiunga dopo 4.5 miliardi di anni le
 caratteristiche del Sole. La condizione sull'​età proviene dalle caratteristiche del Sole. La condizione sull'​età proviene dalle
Linea 172: Linea 167:
 Le strutture così calcolate risultano peraltro in grave Le strutture così calcolate risultano peraltro in grave
 disaccordo con i dati eliosismologici che forniscono, ad esempio, disaccordo con i dati eliosismologici che forniscono, ad esempio,
-il velore di <tex>P/$\rho$</​tex> ​lungo tutta la struttura. L'​introduzione di+il velore di P/$\rho$ lungo tutta la struttura. L'​introduzione di
 meccanismi di diffusione complica ovviamente le procedure, meccanismi di diffusione complica ovviamente le procedure,
 perchè si deve anche ricavare una //​composizione chimica originale// perchè si deve anche ricavare una //​composizione chimica originale//
Linea 180: Linea 175:
 raggiunto un insperato grado di affidabilità,​ come mostrato raggiunto un insperato grado di affidabilità,​ come mostrato
 nella Figura 5.17, che mostra l'​eccellente accordo del nella Figura 5.17, che mostra l'​eccellente accordo del
-rapporto tra pressione e densità (<tex>P/$\rho$</​tex>​) all'​interno del Sole,+rapporto tra pressione e densità (P/$\rho$) all'​interno del Sole,
 come ricavato dall'​eliosismologia,​ con le previsioni del modello come ricavato dall'​eliosismologia,​ con le previsioni del modello
 teorico solare. Grazie anche a tali verifiche sperimentali,​ siamo teorico solare. Grazie anche a tali verifiche sperimentali,​ siamo
Linea 188: Linea 183:
 sappiamo non solo sulla storia passata del nostro astro, ma anche sappiamo non solo sulla storia passata del nostro astro, ma anche
 sulla sua prevista evoluzione nei prossimi 5 miliardi di anni. sulla sua prevista evoluzione nei prossimi 5 miliardi di anni.
-\\+</​WRAP>​
 \\ \\
 ---- ----
-\\+<fbl>
 ~~DISQUS~~ ~~DISQUS~~
c05/eliosismologia.txt · Ultima modifica: 09/10/2017 11:18 da marco