Strumenti Utente

Strumenti Sito


c05:esaurimento_idrogeno

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
c05:esaurimento_idrogeno [10/11/2015 10:53]
marco ennesima giustificazione!
c05:esaurimento_idrogeno [06/10/2017 11:37] (versione attuale)
marco Resa formule matematiche
Linea 79: Linea 79:
 La Fig. 5.13 riporta esempi del cammino evolutivo delle La Fig. 5.13 riporta esempi del cammino evolutivo delle
 strutture durante la fase di MS, sino all'​innesco della strutture durante la fase di MS, sino all'​innesco della
-combustione di idrogeno in una shell. Il modello di <tex>1 M$_{\odot}$</​tex>​+combustione di idrogeno in una shell. Il modello di 1 M$_{\odot}$
 mostra la tipica evoluzione delle strutture di SPI: si allontana mostra la tipica evoluzione delle strutture di SPI: si allontana
 regolarmente dalla posizione di ZAMS raggiungendo un massimo della regolarmente dalla posizione di ZAMS raggiungendo un massimo della
Linea 86: Linea 86:
 traccia prosegue dirigendosi sempre più decisamente verso basse traccia prosegue dirigendosi sempre più decisamente verso basse
 temperature efficaci nel mentre si instaura la combustione di temperature efficaci nel mentre si instaura la combustione di
-idrogeno in una shell. I modelli di 1.25 e 1.5  ​<tex>M$_{\odot}$</​tex>​+idrogeno in una shell. I modelli di 1.25 e 1.5  M$_{\odot}$
 mostrano invece il tipico andamento delle strutture di SPS. Poco mostrano invece il tipico andamento delle strutture di SPS. Poco
 prima dell'​esaurimento parte la contrazione (tratto A-B in Fig. 5.13)  prima dell'​esaurimento parte la contrazione (tratto A-B in Fig. 5.13) 
Linea 108: Linea 108:
 seguita a partire dal modello di ZAMS sino al massimo relativo di seguita a partire dal modello di ZAMS sino al massimo relativo di
 luminosità (C). I punti lungo le tracce indicano decrementi di luminosità (C). I punti lungo le tracce indicano decrementi di
-idrogeno centrale ​ pari a <tex>$\Delta$X=0.1</​tex>​.+idrogeno centrale ​ pari a $\Delta$X=0.1.
 \\ \\
 \\ \\
 Ulteriori dettagli sulla fase di esaurimento dell'​idrogeno sono Ulteriori dettagli sulla fase di esaurimento dell'​idrogeno sono
 riportati in **A5.6**. Prima di concludere questo punto dobbiamo riportati in **A5.6**. Prima di concludere questo punto dobbiamo
-però aggiungere che per masse al di sopra delle 10 <tex>M$_{\odot}$</​tex>​,+però aggiungere che per masse al di sopra delle 10 M$_{\odot}$,​
 la fase di esaurimento dell'​idrogeno si complica per la presenza la fase di esaurimento dell'​idrogeno si complica per la presenza
 di un ulteriore fenomeno: l'​energia emessa dai nuclei in di un ulteriore fenomeno: l'​energia emessa dai nuclei in
Linea 147: Linea 147:
 \\ \\
 \\ \\
-<tex> 
 $$\nabla_{rad} \ge \nabla_L = \nabla_{ad} + \frac {dlog\mu}{dlogP}$$ $$\nabla_{rad} \ge \nabla_L = \nabla_{ad} + \frac {dlog\mu}{dlogP}$$
-</​tex>​ 
 \\ \\
 \\ \\
Linea 165: Linea 163:
 criterio di Ledoux inibisce di fatto la formazione delle shell di criterio di Ledoux inibisce di fatto la formazione delle shell di
 convezione, con predizioni osservative che sembrano in molto convezione, con predizioni osservative che sembrano in molto
-migliore accordo con le osservazioni (<tex>$\rightarrow$ A5</​tex>​...).+migliore accordo con le osservazioni ($\rightarrow$ A5...).
  
 Resta infine da notare come la durata della fase di combustione Resta infine da notare come la durata della fase di combustione
Linea 173: Linea 171:
 metallicità solare. Stelle povere di metalli avranno durate metallicità solare. Stelle povere di metalli avranno durate
 leggermente più lunghe, ma si può in ogni modo concludere che leggermente più lunghe, ma si può in ogni modo concludere che
-in ogni caso stelle con masse minori di <tex>$\sim$ 0.8 M$_{\odot}$</​tex>​+in ogni caso stelle con masse minori di $\sim$ 0.8 M$_{\odot}$
 hanno vite di MS maggiori dell'​età stimata per l'​Universo hanno vite di MS maggiori dell'​età stimata per l'​Universo
-(<tex>$\sim$ 10$^{10}$</​tex> ​anni). Tali strutture devono quindi in ogni caso+($\sim$ 10$^{10}$ anni). Tali strutture devono quindi in ogni caso
 essere ancora presenti in cielo, portando testimonianza di tutte essere ancora presenti in cielo, portando testimonianza di tutte
 le generazioni stellari che si sono succedute nella nostra come le generazioni stellari che si sono succedute nella nostra come
c05/esaurimento_idrogeno.txt · Ultima modifica: 06/10/2017 11:37 da marco