Strumenti Utente

Strumenti Sito


c11:i_processi_rapidi

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
Prossima revisione
Revisione precedente
c11:i_processi_rapidi [12/11/2015 09:18]
marco formattazione testo
c11:i_processi_rapidi [10/10/2017 11:08] (versione attuale)
marco minimalia
Linea 22: Linea 22:
 collaaso di una supernova i nuclei preesistenti inizino una serie collaaso di una supernova i nuclei preesistenti inizino una serie
 di successive catture neutroniche,​ spostandosi nella zona di successive catture neutroniche,​ spostandosi nella zona
-instabile ​<tex>$\beta^-$</​tex> ​sulla destra della valle di stabilità.+instabile $\beta^-$ sulla destra della valle di stabilità.
 L'​allontanamento non può però essere indefinito: all'​aumentare L'​allontanamento non può però essere indefinito: all'​aumentare
 del numero di neutroni diminuisce l'​energia di legame degli stessi del numero di neutroni diminuisce l'​energia di legame degli stessi
Linea 28: Linea 28:
 neutrone aggiunto è  subito espulso dai fotoni del bagno neutrone aggiunto è  subito espulso dai fotoni del bagno
 termico. Il nucleo (nucleo di attesa) finisce quindi col decadere termico. Il nucleo (nucleo di attesa) finisce quindi col decadere
-<tex>$\beta^-$</​tex>​, passando da Z a Z+1, e può ricominciare ad accogliere+$\beta^-$, passando da Z a Z+1, e può ricominciare ad accogliere
 neutroni sino a formare nuovamente un nucleo di attesa. neutroni sino a formare nuovamente un nucleo di attesa.
  
Linea 35: Linea 35:
 flusso di neutroni è peraltro un fenomeno molto rapido: al flusso di neutroni è peraltro un fenomeno molto rapido: al
 cessare del flusso tutti i nuclei instabili subiranno una catena cessare del flusso tutti i nuclei instabili subiranno una catena
-di decadimenti ​<tex>$\beta^-$</​tex> ​sino a raggiungere una configurazione+di decadimenti $\beta^-$ sino a raggiungere una configurazione
 stabile. Avendo in mente tale meccanismo, in Fig. 11.4 stabile. Avendo in mente tale meccanismo, in Fig. 11.4
 si possono riconoscere tre tipi di nuclei si possono riconoscere tre tipi di nuclei
Linea 49: Linea 49:
 quadro generale un ulteriore elemento: nuclei instabili con numero quadro generale un ulteriore elemento: nuclei instabili con numero
 magico di neutroni hanno sezioni d'urto di cattuta molto basse. magico di neutroni hanno sezioni d'urto di cattuta molto basse.
-Quindi sono nuclei di attesa che decadono ​<tex>$\beta^-$</​tex>​. Il prodotto+Quindi sono nuclei di attesa che decadono $\beta^-$. Il prodotto
 del dacadimento non è più magico, ma può prendere un solo del dacadimento non è più magico, ma può prendere un solo
 neutrone che lo fa ritornare magico. Come schematizzato neutrone che lo fa ritornare magico. Come schematizzato
 nell'​angolo a destra della Fig. 11.5, in nell'​angolo a destra della Fig. 11.5, in
-corrispondenza di un  numero magico ​<tex>N$_m$</​tex> ​i nuclei sono costretti ad +corrispondenza di un  numero magico N$_m$ i nuclei sono costretti ad 
-"​arrampicarsi"​ lungo la linea <tex>N=N$_m$</​tex> ​, popolando cos\`1 la regione +"​arrampicarsi"​ lungo la linea N=N$_m$, popolando cos\`1 la regione 
-al di sotto del picco "​S"​ che corrisponde allo stesso valore ​<tex>N=N$_m$</​tex>​.+al di sotto del picco "​S"​ che corrisponde allo stesso valore N=N$_m$.
 Come schematizzato in figura, all'​esaurirsi del flusso dei Come schematizzato in figura, all'​esaurirsi del flusso dei
-neutroni tali nuclei decaderanno ​<tex>$\beta^-$</​tex>​, andando a popolare la+neutroni tali nuclei decaderanno $\beta^-$, andando a popolare la
 valle di stabilit\`a giusto sulla sinistra del picco "​S",​ dando valle di stabilit\`a giusto sulla sinistra del picco "​S",​ dando
-quindi ragione dei "bump" ​che in natura accompagnano quei picchi.+quindi ragione dei //bump// che in natura accompagnano quei picchi.
  
 A tale scenario occorre infine aggiungere l'​evidenza ​ portata dai A tale scenario occorre infine aggiungere l'​evidenza ​ portata dai
Linea 89: Linea 89:
 \\ \\
 \\ \\
-<tex> 
 $$\gamma \rightarrow e^+ + e^-$$ $$\gamma \rightarrow e^+ + e^-$$
-</​tex>​ 
 \\ \\
 \\ \\
Linea 97: Linea 95:
 \\ \\
 \\ \\
-<tex> 
 $$e^+ + (Z.A) \rightarrow (Z+1,A) + \overline \nu$$ $$e^+ + (Z.A) \rightarrow (Z+1,A) + \overline \nu$$
-</​tex>​ 
 \\ \\
 \\ \\
Linea 105: Linea 101:
 \\ \\
 \\ \\
-<tex> 
 $$(Z,A) + p \rightarrow (Z+1, A+1) + \gamma$$ $$(Z,A) + p \rightarrow (Z+1, A+1) + \gamma$$
-</​tex>​ 
 \\ \\
 \\ \\
 Possiamo concludere osservando come la distribuzione delle specie Possiamo concludere osservando come la distribuzione delle specie
-nucleari nell'​Universo,​ considerata per molto tempo una realt\`a+nucleari nell'​Universo,​ considerata per molto tempo una realtà
 insondabile,​ porti al contrario una chiara testimonianza della insondabile,​ porti al contrario una chiara testimonianza della
 storia dell'​Universo nel suo insieme, a partire dal Big Bang e storia dell'​Universo nel suo insieme, a partire dal Big Bang e
 attraverso la nascita e la morte delle strutture stellari. attraverso la nascita e la morte delle strutture stellari.
 </​WRAP>​ </​WRAP>​
 +---- 
 +<​fbl>​ 
 +~~DISQUS~~
c11/i_processi_rapidi.1447316309.txt · Ultima modifica: 12/11/2015 09:18 da marco