Strumenti Utente

Strumenti Sito


c11:modelli_di_evoluzione_galattica

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
c11:modelli_di_evoluzione_galattica [12/11/2015 09:33]
marco facebook e disqus sono a posto
c11:modelli_di_evoluzione_galattica [10/10/2017 15:04] (versione attuale)
marco Resa formule matematiche
Linea 81: Linea 81:
 stelle con metallicità minore di quella prefissata.Tale stelle con metallicità minore di quella prefissata.Tale
 risultato viene sovebte rappresentato tramite l'​andamento della risultato viene sovebte rappresentato tramite l'​andamento della
-variabile cumulativa ​<tex>S/S$_0$</​tex> ​che rappresenta per ogni campione di+variabile cumulativa S/S$_0$ che rappresenta per ogni campione di
 S$_0$ stelle, la frazione di stelle che abbiano metallicità S$_0$ stelle, la frazione di stelle che abbiano metallicità
 inferiore ad ogni assunto Z (Fig. 11.10). inferiore ad ogni assunto Z (Fig. 11.10).
Linea 94: Linea 94:
 \\ \\
 \\ \\
-<tex> 
 $$dM_Z \propto dM_S \propto dM$$ $$dM_Z \propto dM_S \propto dM$$
-</​tex>​ 
 \\ \\
 \\ \\
-e potremo porre <tex>dM$_Z$ = k dM</​tex>​, da cui il contributo a Z di+e potremo porre dM$_Z$ = k dM, da cui il contributo a Z di
 ogni generazione stellare ogni generazione stellare
 \\ \\
 \\ \\
-<tex> 
 $$dZ = \frac {dM_Z}{M} = - k \frac {dM}{M}$$ $$dZ = \frac {dM_Z}{M} = - k \frac {dM}{M}$$
-</​tex>​ 
 da cui, partendo dal gas cosmologico privo di metalli da cui, partendo dal gas cosmologico privo di metalli
 \\ \\
 \\ \\
-<tex> 
 $$Z=  ln {M_0} - ln  {M} \ \ \sim \frac {M-M_0}{M_0} \ \ \ {\rm per \ M \rightarrow M_0}$$ $$Z=  ln {M_0} - ln  {M} \ \ \sim \frac {M-M_0}{M_0} \ \ \ {\rm per \ M \rightarrow M_0}$$
-</​tex>​ 
  
-dove <tex>M$_0$</​tex> ​è la massa iniziale di gas. Nel caso di consumo +dove M$_0$ è la massa iniziale di gas. Nel caso di consumo 
-trascurabile di gas la metallicit\`a ​risulta dunque, come atteso,+trascurabile di gas la metallicità ​risulta dunque, come atteso,
 proporzionale alla massa di gas andat in stelle e quindi anche al proporzionale alla massa di gas andat in stelle e quindi anche al
 numero di stelle ancora sopravviventi. numero di stelle ancora sopravviventi.
  
 Si noti che tale derivazione assume implicitamente un continuo e Si noti che tale derivazione assume implicitamente un continuo e
-regolare processo di formazione stellare. Nelle assunzioni fatte, ad un "burst" ​di +regolare processo di formazione stellare. Nelle assunzioni fatte, ad un //burst// di 
-formazione stellare corrisponderebbe un salto <tex>$\Delta$Z</​tex> ​con la+formazione stellare corrisponderebbe un salto $\Delta$Z con la
 contemporanea assenza di stelle in quell'​intervallo di contemporanea assenza di stelle in quell'​intervallo di
 metallicità. metallicità.
Linea 127: Linea 121:
 {{:​c11:​fig11_10.jpg?​500}} {{:​c11:​fig11_10.jpg?​500}}
 \\ \\
-**Fig. 11.10** Distribuzione cumulativa ​<tex>S/S$_0$</​tex> ​con +**Fig. 11.10** Distribuzione cumulativa S/S$_0$ con 
-abbondanza metallica non superiore a Z, al variare di <tex>Z/Z$_0$</​tex>​. La linea+abbondanza metallica non superiore a Z, al variare di Z/Z$_0$. La linea
 a tratti riporta le previsioni del modello semplice con consumo a tratti riporta le previsioni del modello semplice con consumo
 trascurabile di gas. Le curve continue simili previsioni ma al trascurabile di gas. Le curve continue simili previsioni ma al
-variare della frazione di massa del gas rimasta all'​epoca ​<tex>Z$_0$</​tex>​.+variare della frazione di massa del gas rimasta all'​epoca Z$_0$.
  
 Il modello semplice che abbiamo descritto rappresenta un punto di Il modello semplice che abbiamo descritto rappresenta un punto di
Linea 141: Linea 135:
 l'​interessante evidenza secondo la quale nella nostra Galassia le l'​interessante evidenza secondo la quale nella nostra Galassia le
 stelle povere di metalli mostrano di avere una chiara stelle povere di metalli mostrano di avere una chiara
-sovrabbondanza di elementi multipli ​<tex>$\alpha$</​tex> ​(C, O, Mg, Si, Ca,+sovrabbondanza di elementi multipli $\alpha$ (C, O, Mg, Si, Ca,
 Ti) rispetto al Fe. E' stato suggerito che ciò sia la Ti) rispetto al Fe. E' stato suggerito che ciò sia la
 conseguenza del ritardato intervento delle SNIa, produttrici di conseguenza del ritardato intervento delle SNIa, produttrici di
-Fe, rispetto alla rapida sintesi di elementi ​<tex>$\alpha$</​tex> ​nelle SNII.+Fe, rispetto alla rapida sintesi di elementi $\alpha$ nelle SNII.
 </​WRAP>​ </​WRAP>​
 <fbl> <fbl>
c11/modelli_di_evoluzione_galattica.txt · Ultima modifica: 10/10/2017 15:04 da marco